Sei qui: HomeDa scoprireEnogastronomiaAssaggi e SorseggiMarroni di Combai e del Monfenera
Castagne_Monfenera
Marroni di Combai e del Monfenera
Frutta tipicamente autunnale, fino ad un passato non molto remoto nell’Alto Veneto era considerata un dono preziosissimo della natura perché poteva sfamare negli inverni più rigidi, si conservava a lungo, si prestava a moltissime ricette e addirittura veniva usata come moneta di scambio. I boschi venivano tenuti puliti proprio in attesa della sua caduta, e la raccolta era uno dei momenti più vivaci e allegri delle comunità montane.
I Marroni hanno forma di cuore, buccia striata di colore marrone chiaro, polpa dolce e pellicina agevole da rimuovere perché non penetra la polpa. Sul piano nutrizionale sono ricchi di fibre. Contengono fosforo, potassio, magnesio, sodio e calcio, oltre a vitamine, in particolare quelle del gruppo B, che contribuiscono al corretto funzionamento del sistema nervoso, del sistema immunitario e dell’apparato cardiocircolatorio. I Marroni sono inoltre ricchi di carboidrati più digeribili di quelli dei cereali, e rappresentano dunque una discreta fonte energetica. Sono un alimento particolarmente adatto per chi pratica sport, visto che favoriscono il lavoro dei muscoli e stimolano la circolazione sanguigna, ma sono anche indicate per coloro che devono affrontare una convalescenza o che hanno problemi di stanchezza cronica e di anemia.
La Marca Trevigiana può vantare due aree di produzione, i Marroni di Combai IGP e i Marroni del Monfenera IGP.
La Pro Loco di Combai organizza, nella seconda metà di Ottobre, una celebre manifestazione di promozione e degustazione del marrone, come caldarrosta e nei suoi infiniti alimenti trasformativi (dolci, creme, minestre, gelato, birra..) derivanti per lo più dalla tradizione locale. E’ la Festa dei Marroni di Combai. Il marrone di Combai, abbrustolito nella rostidora, si sbuccia con facilità, si mangia assai volentieri per il gusto prelibato e ben si accompagna al Prosecco e al Verdiso novello.
La Monfenera è il monte su cui è sorta e si è sviluppata la castanicoltura della pedemontana, cuore dei marroni di Pederobba. Ogni anno ad ottobre si celebra quello che per tutta la comunità pederobbese é divenuto l‘evento, un mese intero di festeggiamenti e di avvenimenti culturali con al centro il marrone del Monfenera; la Mostra Mercato dei Marroni del Monfenera, promuove la coltura del castagno, per il miglioramento dell'ambiente e dei boschi, e per valorizzare i frutti e i numerosi prodotti derivati.
Delizie d'Autunno è una rassegna che si svolge nel trevigiano da Settembre ai primi di Dicembre,momento ideale per gustare in loco i prodotti tipici di questa stagione, nella quale il ruolo da protagonista è ricoperto proprio dai Marroni.

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.