Sei qui: HomeDa scoprireEnogastronomiaLe nostre ricetteGnocchi di patate al radicchio rosso e Morlacco
ricette
Gnocchi di patate al radicchio rosso e Morlacco
Ingredienti (4 persone)
1 kg. di patate farinose
250 gr. di farina 00
3 tuorli d’uovo
150 gr. di formaggio Morlacco
100 gr. di burro
un po’ di latte
sale e pepe
Preparazione
Saltate in padella il radicchio mondato e lavato in acqua salata, quindi strizzatelo bene, tagliuzzatelo e fatelo cuocere per 10 minuti in un tegamino con un po’ di burro, quindi passatelo al frullatore fino ad ottenere una crema piuttosto densa.
Lessate le patate e poi sbucciatele e schiacciatele su una spianatoia; incorporate alle patate il radicchio, i tuorli, il sale, il pepe e – poco per volta – la farina (la quantità di farina necessaria varia secondo le patate e dalla densità della crema di radicchio).
Impastate il tutto fino a quando l’impasto diventa uniforme e liscio e non si attacca più alle mani.
Ricavate dalla pasta dei bastoncini della grossezza di un dito e tagliateli a pezzi della lunghezza di 2 cm.
Passateli uno ad uno sul retro di una grattugia pigiando lievemente con il pollice così da ottenere una forma concava da un lato e molto incisa dall’altro, che assorbirà meglio il condimento; stendeteli su un piano infarinato.
Mettete in un pentolino una noce di burro e il formaggio Morlacco a pezzetti, quindi ponete su un fuoco piccolo a fiamma minima, mescolando di tanto in tanto, finché non ottenete una crema non troppo densa (all’occorrenza aggiustatela con un po’ di latte).
Portate a bollore 3 litri di acqua in una pentola, con il sale grosso.
Versate gli gnocchi delicatamente nell'acqua.
Scolateli man mano che salgono in superficie con un mestolo forato.
Impiattate e colate sopra la crema fluida di Morlacco.

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.