Sei qui: HomeDa scoprireEnogastronomiaRassegne enogastronomicheCocoradicchio
radicchio_Marc_modificato
Cocoradicchio
Cocoradicchio. Da novembre a marzo, sette serate di alta cucina con al centro della tavola il fiore d’ inverno, nella sua variante rossa di Treviso e variegata di Castelfranco Veneto.
Tradizione trevigiana per antonomasia, il radicchionon disdegna arditi accostamenti con spezie ed ingredienti di paesi lontani incontrando ormai solo il limite della fantasia degli chef.
La rassegna nasce una decina d'anni dopo la sorella maggiore, Cocofungo, grazie all'entusiasmo del gruppo dei ristoratori che l'ha ideata. Lo scopo di entrambe è dare lustro a fungo e radicchio, prìncipi della tavola trevigiana, che nella loro semplicità possono andare a comporre piatti sempre attuali, senza rinunciare alla qualità.
 L’acqua di risorgiva e il Generale Inverno creano dalla terra uno dei frutti più apprezzati nel panorama gastronomico della Marca, sia per il sapore, che per le innumerevoli proprietà nutrizionali, nonché per la estrema facilità con cui si sposa in una molteplicità di ricette, partendo dall’antipasto fino al dolce.
 Cocoradicchio è un connubio gastronomico e culturale: nel 2012 l’arte di Bernardo Bellotto, “il Canaletto delle corti Europee”, ha accompagnato le serate, con sette menù ispirati ad altrettante opere pittoriche. Le eccellenze del territorio, dalla buona cucina al patrimonio artistico, vengono celebrate in questo momento privilegiato di convivialità.
Nello stesso periodo all’ interno del cartellone "Fiori d’ inverno” sono visitabili numerose mostre del radicchio con stand gastronomici, spettacoli musica e convegni in una festa che di settimana in settimana, attraverso vari appuntamenti, mantiene viva la tradizione culinaria e il folklore della Marca Trevigiana.

Per maggiori informazioni : http://www.cocofungoradicchio.it/

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.