Sei qui: HomeDa scoprireStoria e cultura Marca storicaLe città murate della Marca Trevigiana
Ponte_levatoio_Castello_di_San_Salvatore
Le città murate della Marca Trevigiana
Il susseguirsi di incantevoli città murate con le loro caratteristiche architetture rende la provincia di Treviso meta ideale per un soggiorno all'insegna della riscoperta delle suggestioni dell'epoca medioevale e rinascimentale. Trascorrere un week end passeggiando tra i castelli, le rovine di torrioni, i siti fortificati che costrellano il territorio significa avere un continuo rimando alla storia, non quella da imparare a memoria sui libri di scuola ma quella da toccare e vivere, scenario ideale per tonificare gli animi.
Ecco Asolo, la perla cantata dai poeti, che con la sua Rocca, in "cento orizzonti" domina i colli ed i prati verdi circostanti. Castelfranco Veneto, raccolta fra poderose mura turrite, che nella storia ha saputo sposare le neccessità difensive ad una spiccata vocazione al commercio.
Vittorio Veneto che, nata dalla fusione degli antichi centri di Ceneda e Serravalle, si è legata ad alcuni fra i più significativi momenti della storia d'Italia e Conegliano, che conserva il dualismo tra l'insediamento originario di Castelvecchio ed il borgo sviluppatosi ai suoi piedi.
Ancora Oderzo, la città archeologica nodo di traffici e commerci, che conserva le tracce del suo importante passato Romano, e Portobuffolè, piccola città fortificata che sorge come un gioiello all'interno di un ansa del fiume Livenza.
Infine Treviso, il capoluogo della Marca "gioiosa et amorosa", sorta su un'isola fluviale del fiume Sile e diventata successivamente "municipium" romano. Conosciuta come la città "pinta", per le sue case dalle facciate affrescate, ha saputo custodire nel tempo quelle raffinate espresioni d'arte che hanno contribuito a delineare il suo aspetto signorile.
Scarica la brochure "Marca Storica" in pdf

Foto: Comune di Susegana

INQUADRAMENTO GEOGRAFICO

Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.