Sei qui: HomeItinerariMontello e Colli AsolaniMontello & Colli Asolani tra arte e passatoGrande Guerra a Nervesa della Battaglia
NervesaGG
Grande Guerra a Nervesa della Battaglia
Nervesa pullula di segni lasciati dalla Grande Guerra. Una località in cui sono avvenute numerose vicende, grazie anche alla vicinanza con il fiume Piave.
Lungo l'arteria viaria principale si puo già vedere la prima testimonianza dei conflitti bellici, una Barca di Ponte recuperata che porta i segni delle schegge di proiettili. Per attraversare il Piave le barche erano uno degli strumenti più utilizzati, agganciate tra loro e tenute salde da corde.
Luogo che fa riemergere le memorie e l'abbazia di San'Eustacchio di cui rimangono i ruderi. Le artiglierie si accanirono su questo edificio. Mente sulla sommità nordorientale spunta maestoso il Sacrario Militare del Montello che raccogli oltre 900 soldati. Al suo interno un piccolo museo con foto, mappe e resti di oggetti del vivere e della guerra.
A ricordare grandi personaggi e soldati alcuni monumenti come, immerso tra cipressi, vicino alla chiesa si Santa Croce il Monumento ai Ragazzi del '99, in memoria ai giovani soldati, appena diciottenni, richiamati alle armi.
Nel cuore del Montello, nel punto in cui si presume fu abbattuto il suo aereo, sorge il Sacello Francesco Baracca, il più vittorioso tra i piloti della Grande Guerra. Ancora oggi ci sono dubbi circa le circostanze dell'abbattimento del suo velivolo, ma le sue gesta lo fecero definire un cavaliere del cielo tanto che il suo simbolo, un cavallino rampante, è oggi utilizzato dalla nota casa automobilistica Ferrari.
Infine, nell'antico porto fluviale, il Monumento agli Artiglieri.
Questi sono tra le maggiori testimonianze a ricordo degli eventi della grande Guerra nel comune di Nervesa. Ma in tutto il comune numerosi sono i segni ancora oggi visibili delle vicende belliche.
Iniziativa finanziata dal programma di Sviluppo Rurale per il veneto 2007 – 2013
Organismo responsabile dell'informazione: Provincia di Treviso
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Piani e Programmi del Settore Primario
Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.