Sei qui: HomeItinerariMontello e Colli AsolaniMontello & Colli Asolani tra arte e passatoGrande Guerra nel Montello e Colli Asolani
grande_guerra
Grande Guerra nel Montello e Colli Asolani
Ancora oggi sono visibili nei luoghi del Montello e dei Colli Asolani i segni lasciati dalle battaglie della Grande Guerra.
Diversi sono i percorsi realizzati nel territorio, legati a particolari vicende del conflitto.
Il percorso “L'ultima Cima” legato agli eventi e al fronte del Monte Grappa e delle sue retrovie, trova a Cornuda nella Rocca, distrutta più volte, un importante punto di osservatorio.
Nella zona di Maser troviamo inoltre presso la Forcella Mostacin i segni ancora riconoscibili di un sistema di osservatorio per il posizionamento dei cannoni. 
Nell'itinerario della “Battaglia del Solstizio” si vedono interessati i comuni dell'area intorno al Montello. Numerosissimi i resti di edifici, osservatori, bunker ma soprattutto monumenti e luoghi della memoria che sono stati dedicati ai Caduti come il Sacrario Militare o il Cimitero Britannico.

Logo_Regione_Veneto_ITA
Iniziativa finanziata dal programma di Sviluppo Rurale per il veneto 2007 – 2013
Organismo responsabile dell'informazione: Provincia di Treviso
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Piani e Programmi del Settore Primario
Questo sito utilizza cookie. Per saperne di più o per fare scelte specifiche sull'uso dei cookie clicca su "Voglio essere informato". Per esprimere il tuo consenso clicca su "Accetto". Se ignori questo banner, scorrendo la pagina o proseguendo nella navigazione, acconsentirai comunque all'uso dei cookie.